Rasante minerale a calce bioecologica

“Un buon risultato finale è sempre frutto di un’ottima preparazione di fondo”

Descrizione

È una pasta pronta all’uso, composta da grassello di calce stagionato 36 mesi, inerti cartonatici e resine naturali, da utilizzare su supporti murari non uniformi o con residui da precedenti pitturazioni sintetiche, prima della realizzazione dei cicli di finitura.

Composizione

È costituito da grassello di calce stagionato in fossa 36 mesi, setacciato con vaglio a 900 maglie per cmq., inerti carbonatici micronizzati e resine naturali.

Caratteristiche

Prodotto minerale naturale ad altissima capacità adesiva, traspirante, resistente a muffe e batteri, stabile nel tempo, non cavillante, bioecologico.

Applicazione

Per l’applicazione su supporto nuovo traspirabile fatto a base di calce, sia interno che esterno, si procede bagnando adeguatamente il supporto, quindi dopo aver miscelato con cazzuola inox la pasta rasante, si passa all’applicazione con spatola americana inox in maniera uniforme sul supporto bagnato. Se ad asciugatura avvenuta la superficie muraria non risulta ancora uniforme, si può passare all’ applicazione di altri strati successivi, aspettando che il precedente sia completamente asciutto, fino ad uno spessore massimo di 1 – 1,5 mm. Ottenuta la superficie desiderata, carteggiare leggermente ma uniformemente le superfici rasate con carta finissima, pulire le stesse dalla polvere, quindi iniziare il ciclo di finitura con COLORCALCE, MARMOCALCE o PITTURA SAN GENNARO (v.s.). Per l’applicazione su vecchi intonaci sia interni che esterni, già trattati con pitture sintetiche, bisogna carteggiare abbondantemente le superfici, in modo da eliminare le sostanze sintetiche, quindi dopo aver accuratamente rimosso le parti polverulenti, bagnare adeguatamente il supporto e iniziare l’applicazione del RASOCALCE in più strati, fino allo spessore di circa 1 mm. Lo spessore della rasatura in questo caso ha una duplice funzione, la prima è quella di coprire adeguatamente il residuo di prodotto sintetico, onde evitare ulteriore emissione di sostanze nocive nell’ambiente, la seconda è di creare un supporto assorbente da poter poi finire con prodotti bioecologici (tipo COLORCALCE, MARMOCALCE o PITTURA SAN GENNARO). Prima di iniziare il ciclo di finitura bisogna sempre carteggiare leggermente ma uniformemente con carta finissima le superfici rasate.

Impiego

Sia all’interno che all’esterno di edifici antichi (restauro) o di nuove costruzioni (bioedilizia), per ottenere superfici murarie uniformi per aspetto estetico e assorbimento prima dei cicli di finitura con COLORCALCE, MARMOCALCE o PITTURA SAN GENNARO.

Supporto

Il Rasocalce, data la sua alta capacità adesiva può essere applicato sia su supporti murari nuovi sia su supporti murari vecchi e già trattati con pitture sintetiche, può inoltre essere applicato anche su supporti di cartongesso o di legno.

Dati tecnici

  • Reazione al fuoco: Classe 0
  • Aspetto: Liscio
  • Temperatura di applicazione: Tra i +5°C e +32°C del supporto
  • Resa indicativa: 0,8 – 1 kg per mq per mm di spessore
  • Colori: Bianco
  • Confezioni: Secchi da 25 kg. netto.

Avvertenze

Non applicare su muri caldi e in giornate ventose o sotto irraggiamento solare diretto.
Il prodotto avanzato dalla lavorazione può essere riutilizzato purché non essiccato, perciò richiudere bene il contenitore immagazzinandolo in luogo fresco e protetto da fonti di calore. Per ulteriori chiarimenti rivolgersi direttamente alla Igea calce s.r.l. che in caso di errata applicazione o manipolazione del prodotto declina ogni responsabilità.

Chi siamo



Igea Calce srl
Zona ASI Loc. Pascarola
80023 Caivano (NA) - Italy
P.IVA 05878731214

Prodotti

Grassello di Calce e Malta
Grassello stagionato
Terre coloranti
Prodotti per restauro